Principale Stile Di Vita Dire addio: cosa ho imparato quando i miei nonni sono morti

Dire addio: cosa ho imparato quando i miei nonni sono morti

Una mattina di maggio 2019, mentre ero in carica, ho ricevuto una telefonata da mia madre che me lo informava dadi (la madre di mio padre), era morta.

Non è stato uno shock, tutt'altro in realtà - È stato un sollievo. Mia nonna, chi è aloo puri ero cresciuto, ero stato costretto a letto per diversi anni. Tutto è iniziato con un attacco di paralisi facciale e da lì le cose sono solo peggiorate. Aveva l'artrite, soffriva di perdita di peso e soffriva. Alla fine raggiunse uno stadio in cui non era in grado di uscire di casa. Solo per farla entrare in macchina se uscivamo ci sarebbero voluti cinque minuti buoni. Verso la fine era stata sostanzialmente ridotta a una struttura scheletrica.

Quando la visitavo durante i miei viaggi a Calcutta, mi sedevo semplicemente accanto a lei. Molte volte ciò comporterebbe solo il tentativo di conversare con una persona che era caduta in uno stato depressivo a causa dei prolungati problemi medici che stava affrontando. Le ultime volte che l'ho visitata era semplicemente seduta sul letto, senza voler parlare.

Fino a quel giorno, quando è morta, ero dell'opinione che quando muore qualcuno a te vicino, il motivo principale per andare a trovarlo sarebbe stato quello di partecipare al funerale. Fondamentalmente vederli un'ultima volta prima che si trasformino in cenere o vengano seppelliti.

Con mia nonna da piccola.

Ma la natura della vita è tale che molte volte ci insegna qualcosa di nuovo.

Vivevo a Delhi e avrei dovuto recarmi a Calcutta per partecipare al funerale.

Tuttavia, i miei genitori mi hanno detto che lo stesso giorno, intorno alle 16:00, il suo corpo era già stato portato al crematorio elettrico. Ora mi è venuta in mente una domanda: aveva senso tornare a Calcutta ora che la cremazione era avvenuta? Il mio dadi, Paramjit Bhandari (tutti la chiamavano Guddi), non c'era più. Che senso aveva tornare a Calcutta?

I miei genitori insistevano sul fatto che dovessi venire, quindi l'ho fatto, anche se ero ancora un po' incerto sul perché dovevo andare.

Tuttavia, quando sono andato lì e ho incontrato i miei genitori e mio zio (il fratello minore di papà), zia (sua moglie) e cugino (suo figlio) che abitavano nello stesso edificio di mia nonna e mio nonno, ho cominciato pian piano a capire che significato della visita.

Mia nonna in gioventù.

Se non hai mai sperimentato la morte di qualcuno nella tua cerchia familiare o di amici o sei stato coinvolto nelle attività post-funebri, non saprai l'importanza di essere presente lì.

La realtà di alcuni di noi millennial è che potremmo conoscere tutte le statistiche e le cifre sul riscaldamento globale, perché il cambiamento climatico è negativo e quale è l'ultima serie Netflix, ma siamo abbastanza all'oscuro di aspetti come questi.

Quando ho incontrato mio zio, ha iniziato a spiegarmi che l'avrei seguito per alcune delle attività che dovevano essere svolte. Il grosso del lavoro, ovviamente, era già stato avviato da lui ed era gestito da lui. Mio padre in quel momento non stava bene.

Francamente, per come stavano andando le cose, mio ​​zio avrebbe gestito tutto da solo e insieme a mia zia e mio fratello. Ma gli sono grato per avermi coinvolto nel processo.

Prima di tutto abbiamo dovuto pubblicare un necrologio sul giornale. Lo spazio pubblicitario deve essere prenotato preferibilmente con due giorni di anticipo ed è necessario esprimere esattamente ciò che deve essere scritto insieme a fornire una foto e documenti importanti come il certificato di morte. L'annuncio non è dato solo per informare le persone della morte, ma anche per informare quando si terrà l'incontro di preghiera. L'incontro della commemorazione nel nostro caso (dato che siamo sikh) si svolge nel Gurdwara.

Dopo la cremazione elettrica di mia nonna, le ceneri erano state conservate in un'urna. Il giorno in cui dovevamo immergere le ceneri, le lavavamo in un secchio pieno di latte, e poi le riponevamo nell'urna che era coperta da un panno rosso.

Poi siamo andati al fiume Hooghly per l'immersione e abbiamo noleggiato una barca per Rs 1000 (trattabili). Il barcaiolo ti fornisce i giubbotti di salvataggio e poi lasciamo andare le ceneri verso il centro del fiume.

Questo è quello che abbiamo fatto, altri potrebbero avere una pratica diversa.

Poi viene il sentiero akhand che si tiene al Gurdwara. Il percorso akhand prosegue per 48 ore, dopodiché si svolge l'incontro di preghiera conclusivo per il quale le persone sono invitate attraverso gli annunci sui giornali.

Otto mesi dopo mio nonno, Rajbir Singh, morì. All'età di 90 anni, era nato nel 1930 a Sialkot (allora India indivisa), Pakistan. Faceva parte della squadra nazionale indiana di hockey e ha ricevuto due offerte di lavoro contemporaneamente a causa dell'hockey: una dalla polizia del Punjab e l'altra dalla dogana di Calcutta. Alla fine ha scelto la dogana poiché nel complesso è stata una decisione di carriera migliore. Tuttavia, ha sempre detto che se avesse scelto la polizia del Punjab, avrebbe sicuramente fatto parte della squadra di hockey olimpica.

Mio nonno è la parte più alta di estrema sinistra della squadra vincitrice del Bengala nelle nazionali del 1952.

(Da sinistra a destra) Gurbux Singh (membro della squadra nazionale di hockey dell'India che vinse la medaglia d'oro alle Olimpiadi estive del 1964, Tokyo), Bir Bahadur Chetri ex portiere olimpico, mio ​​nonno Rajbir Singh e Leslie Cladius (membro della squadra di hockey indiana che vinse l'oro olimpico nel 1948, 1952 e 1956 e l'argento nel 1960.)

(Da sinistra a destra) Zio, mio ​​nonno, mio ​​padre e mia madre. Mio nonno adorava il suo whisky.

Con mio nonno durante una delle mie feste di compleanno a Calcutta.

Questa volta, conoscevo l'intero processo post funerale che doveva essere seguito e non ero all'oscuro come l'ultima volta. È stato anche il momento in cui ho avuto modo di passare più tempo con mio zio, tanto per cambiare.

Ma con la morte dei miei nonni, è stata davvero la fine di un'era. Era mio nonno con il quale avevo diverse discussioni sulla partizione, l'hockey e molto altro. Mentre visitavo i miei nonni nella loro casa a Calcutta, prima trascorrevo un po' di tempo con mia nonna e poi mi sdraiavo accanto a mio nonno nella sua stanza normalmente durante il pomeriggio. Gli chiedevo dell'India pre-partizione e lui mi raccontava di come lui e la sua famiglia hanno dovuto lasciare tutto in Pakistan e viaggiare in India. Verso le 15 accendeva questa radio di colore nero che aveva e ascoltavamo insieme il telegiornale.

Un'altra cosa che ho capito durante l'incontro di preghiera, è che una realtà parziale del mondo di oggi è che l'unica volta in cui incontri la famiglia nel suo insieme è durante i matrimoni e i funerali. Ora, se è perché i tempi sono cambiati, la vita è diventata più veloce o perché la natura dei lavori e delle persone è molto diversa ora è qualcosa che lascio a te decidere.

L'autore twitta a @shadowwaror e può essere raggiunto a kabir.bhandari@htdigital.in e Instagram.com/kabirsinghbhandari

Articoli Interessanti

Scelta Del Redattore

Oroscopo giornaliero di denaro e finanza: previsioni per il 26 novembre
Oroscopo giornaliero di denaro e finanza: previsioni per il 26 novembre
Saranno operativi Saptami tithi di Krishna paksha, che sono di supporto per le attività relative ai viaggi, alla costruzione di partnership o collaborazioni e all'espansione del lavoro.
Oroscopo giornaliero dei Gemelli per il 13 settembre: vediamo circostanze contrastanti
Oroscopo giornaliero dei Gemelli per il 13 settembre: vediamo circostanze contrastanti
Cari Gemelli, la previsione di oggi dice che è probabile che sorgano alcune circostanze contrastanti, che attraverserete senza alcuna difficoltà. Oggi, le cose buone potrebbero venire sulla tua strada e darti la possibilità di gioire ancora una volta.
Oroscopo giornaliero della Bilancia per il 6 ottobre: ​​è un giorno di risultati
Oroscopo giornaliero della Bilancia per il 6 ottobre: ​​è un giorno di risultati
Cara Bilancia, è probabile che alcuni di voi creino problemi inutili sul lavoro, di cui ve ne pentirete in seguito. Tuttavia, non trascurare le tue esigenze.
Happy Onam 2020: 26 piatti nella festa di Onam Sadhya, come si chiamano
Happy Onam 2020: 26 piatti nella festa di Onam Sadhya, come si chiamano
Onam Sadhya: Per questa grande festa vengono preparati più di due dozzine di piatti e di solito i preparativi iniziano con alcuni giorni di anticipo.
Oroscopo giornaliero della Bilancia per il 3 ottobre: ​​tieni d'occhio le tue finanze!
Oroscopo giornaliero della Bilancia per il 3 ottobre: ​​tieni d'occhio le tue finanze!
Cara Bilancia, controlla le tue spese. Non esagerare con il tuo programma di allenamento fitness o potrebbe sfinirti. È probabile che confronti e incomprensioni si insinuino nella tua relazione romantica, quindi fai attenzione.
Panchang 21 novembre: trova il muhurta di buon auspicio e infausto di oggi
Panchang 21 novembre: trova il muhurta di buon auspicio e infausto di oggi
Panchang il 21 novembre per Nuova Delhi. Puoi controllare tithi, nakshatra, muhurta di buon auspicio e infausto e altri dettagli per la giornata.
Oroscopo di oggi: previsione astrologica per il 15 luglio
Oroscopo di oggi: previsione astrologica per il 15 luglio
Oroscopo del giorno: le stelle sono schierate a tuo favore? Scopri la previsione astrologica per Ariete, Leone, Vergine, Bilancia, Pesci e altri segni zodiacali per il 15 luglio.